Stralcio verbale commissione

In allegato si pubblica lo stralcio del verbale relativo ai lavori della commissione per il primo grado con le raccomandazioni per i finalisti

Stralcio verbale commissione per il primo grado

Posticipo iscrizioni secondo grado

Si comunica che la data di chiusura delle iscrizioni di secondo grado è stata spostata al 19 settembre, sempre entro le ore 12.00

Codici ammessi al secondo grado

Si pubblicano i codici ammessi al secondo grado

  • 17176667
  • vjgc1322
  • k4u7zmad
  • 1cef22ds
  • xmh6ar3d

VERSAMENTO A FAVORE DELL’AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE

Al punto 3.11) "VERSAMENTO A FAVORE DELL’AUTORITÀ" è stato erroneamente indicato di procedere al versamento a favore dell’ANAC - Autorità Nazionale Anticorruzione l’importo di € 20,00 quale contributo per la partecipazione al presente Concorso.

Ai sensi della Delibera numero 1174 del 19 dicembre 2018, trattandosi di intervento di importo inferiore a 150.000,00, non necessità il pagamento sopra indicato.

 

AGGIORNAMENTO SEZIONE SCADENZE

Si comunica che nella sezione Scadenze sono state aggiornate le date del calendario per il Secondo Grado.

 
Nuovo calendario

CHIAVE PUBBLICA DI CRITTAZIONE

Si comunica che la chiave pubblica di crittazione è a disposizione per  il download nella sezione Documenti.

SEDUTA PUBBLICA DI GENERAZIONE DELLE CHIAVI

Si comunica che la seduta pubblica di generazione delle chiavi si terrà, in modalità telematica, giovedì 9 maggio alle ore 10.00.

Link per accedere alla diretta

Riqualificazione Piazza Della Repubblica - Portoferraio

L’Amministrazione comunale promuove il Concorso per la progettazione della riqualificazione della Piazza della Repubblica per assicurare la dovuta qualità urbanistica, architettonica, ambientale e gestionale, trattandosi di un'area centrale e cruciale per la città, lungamente attesa da residenti e portatori di interesse in genere, ma complessivamente dall'intera comunità cittadina.

Il ricorso al Concorso di progettazione rappresenta una scelta strategica orientata a selezionare la migliore soluzione progettuale che, nel pieno rispetto dell’identità storica della Piazza, sia capace di interpretare le esigenze e le finalità prefissate ed a favorire la creazione di valori architettonici e urbani all'interno di un ambito cittadino di rilevante pregio e potenzialità.
Le proposte progettuali dovranno confezionare un codice architettonico reinterpretando le relazioni urbane attraverso una composizione che sia capace di leggere le variazioni di tempo e valorizzando il ruolo assunto nelle diverse epoche ma purtroppo ora non percepibili.