Esito seduta pubblica di apertura dei plichi contenenti le proposte progettuali di 2°Grado

Il giorno 13 dicembre è stata effettuata la seduta pubblica di apertura dei plichi ricevuti il cui verbale sarà pubblicato nei prossimi giorni. I 5 plichi sono risultati conformi alle specifiche del disciplinare e pertanto ammessi alla valutazione. Allegate le foto dei plichi con il relativo numero di protocollo.

1AZTNLD1 FRA23ANP PAESAGGI V9N1TO23 SCAL18MS

Avviso n°15 - Seduta pubblica di apertura dei plichi ricevuti - cambio di orario

Si avvisano gli interessati che l'orario della seduta pubblica, inizialmente previsto per le ore 16:00, per problemi organizzativi è stato anticipato alle ore 15 sempre del giorno 13 dicembre 2018

Avviso n°14 - Seduta pubblica di apertura dei plichi ricevuti

Si informano gli interessati che il giorno 13 dicembre p.v., alle ore 16:00 presso la sede comunale di Cesenatico vi terrà la seduta pubblica di apertura dei plichi ricevuti per il 2Grado del Concorso.

Avviso n°13 Pubblicazione delle risposte ai quesiti pervenuti per il 2°Grado

Si allega file con quesiti e risposte di 2°Grado

Avviso n°12 Raccomandazioni della Commissione giudicatrice

La Commissione giudicatrice ha ritenuto di voler dare delle raccomandazioni di tipo generale e specifiche per ciascun progetto.

Note Generali: 

 

  • Si raccomanda l’osservanza del programma funzionale in merito ai locali richiesti, con specifico riferimento agli archivi della Direzione Didattica ed ai percorsi verticali.
  • Si raccomanda inoltre di porre particolare attenzione alla diversificazione degli accessi in relazione alle tipologie di utenza ed orari di utilizzo delle funzioni scolastiche ed extra-scolastiche. 
  • Si raccomanda inoltre di tenere in massimo conto l'ambiente marino in cui è collocata la scuola in merito all'utilizzo di materiali con elevate caratteristiche di durabilità e facile manutenibilità nel tempo.
  • Si raccomanda un’attenta analisi del verde in merito al mantenimento del numero massimo di alberature possibile.
  • Considerati i fenomeni di subsidenza ed il rischio di allagamenti della città di Cesenatico, si raccomanda di considerare la possibilità di soprelevare adeguatamente la quota 0,00 dell’edificio.

 

DG03DB86: si apprezza la collocazione dell’edificio all’interno del lotto che valorizza la superficie restante destinata a parco. Altrettanto apprezzabile è la collocazione delle aule poste nel lato meno esposto alle problematiche acustiche. Si inoltre consiglia di verificare l’opportunità di posizionare la mensa al piano terreno. Si raccomanda un’analisi maggiormente approfondita di alcuni elementi di schermatura sia sotto il profilo della reale utilità ed orientamento, sia su quello della durabilità e facile manutenibilità; stesso concetto è da applicare alla continuazione del porticato nel giardino. Verificare infine l’impatto dovuto ai lucernai zenitali.

 

2018WOOD: L’edificio nel contesto dialoga in maniera convincente con la struttura verde esistente; per lo stesso motivo il rapporto di forma - s/v - sembrerebbe molto sfavorevole: si richiede pertanto di rendere sostenibile il comportamento in esercizio dell’edificio ed anche di porre particolare attenzione alla schermatura solare delle ampie superfici vetrate verticali ed opache orizzontali. Particolare interesse ha generato la soluzione dei cluster di unità didattiche e la versatilità del connettivo.

 

P12R37DO: l’impostazione planimetrica presenta alcuni aspetti convincenti: in particolare la divisione del lotto in tre fasce, uno spazio pertinenziale della scuola, uno spazio costruito e uno spazio  ibero destinato alla piazza pubblica. La pianta risulta compatta e ben diversificata per funzioni e fruizione; convincente la scelta della copertura a piastra e la scissione modulare del prospetto. Si segnala la necessità di una riflessione sul patio all’interno dell’agorà; porre maggiore attenzione all’accessibilità degli spazi al piano terreno.

Risultano alcune incoerenze tra le varie rappresentazioni grafiche, che andranno attentamente analizzate nel 2°Grado.

 

XZ12ALPA: Si apprezza la chiarezza dell’impostazione planimetrica che identifica uno spazio pubblico urbano ed uno pertinenziale di uso esclusivo della scuola, che si riverbera con coerenza anche nella distribuzione interna concentrando in modo convincente le funzioni extra scolastiche.

Valutare la posizione delle aule in merito alle problematiche acustiche segnalate.

 

4A1S1GSC: Si apprezza l’arretramento dell’edificio dal fronte di viale Torino che determina uno spazio verde diversificato.  Si apprezza la composizione dell’edificio attorno ad un patio per il quale si attendono gli sviluppi progettuali in 2°Grado. Si consiglia di verificare l’opportunità di posizionare la mensa al piano terreno. La soluzione tecnologica e costruttiva della facciata sembrerebbe non adeguatamente approfondita in ragione delle schermature solari delle pareti vetrate.

 

 

Avviso n°11 Pubblicazione dei codici dei progetti selezionati per il 2°Grado del Concorso

La Commissione giudicatrice ha terminato i propri lavori con la scelta dei 5 progetti selezionati per il 2°Grado. I progetti accedono senza formulazione di graduatoria e vengono pubblicati in ordine di caricamento.

I progetti sono:

n°3 - DG03DB86

n°26 - 2018WOOD

n°48 - P12R37DO

n°70 - XZ12ALPA

n°155 - 4A1S1GSC

Avviso n°10 - Progetti pervenuti alla chiusura del 1°Grado e lavori della Commissione Giudicatrice

Si informano i partecipanti che alla data del 5 ottobre u.s. sono pervenutie 189 proposte progettuali.

I lavori della Commissione Giudicatrice inizieranno in data odierna e termineranno venerdì con la scelta dei cinque progetti finalisti che accederanno al 2°Grado

Avviso n°9 - Segnalazione Criticità sito ANAC

Sono pervenute alcune segnalazioni in merito a problematiche di funzionamento del sito dell'ANAC, che pare non consenta la generazione del PASS-OE. Per ovviare a tale problematica si comunica che l'assenza di tale documento, nel primo grado, non comporterà l'esclusione dal Concorso. 

In ogni caso i concorrenti dovranno dichiarare:

  • che i soggetti elencati nel modulo di iscrizione sono i soli autori intellettuali del progetto presentato al concorso;
  • che i soggetti elencati nel modulo di iscrizione posseggono i requisiti di ammissione indicati al punto 3.2
  • che per i soggetti elencati nel modulo di iscrizione non ricorrono i motivi di esclusione e/o limiti di partecipazione indicati al punto 3.8 del disciplinare del concorso;
  • che i soggetti elencati nel modulo di iscrizione non incorrono nelle clausole di esclusione di cui all’art.80 del D.Lgs.50/2016 e s.m.i.
  • di accettare le norme contenute nel disciplinare di concorso.

Sarà inoltre necesario allegare:

  • Il Certificato di regolarità contributiva richiedibile sul sito Inarcassa on-line;
  • Ricevuta del versamento di €. 35,00 in favore di ANAC

Stante questi contenuti minimi il DGUE può essere omesso.

Avviso n°8 - DGUE in primo grado

Si avvisano i partecipanti che il Documento di Gara Unico Europeo va compilato unicamente per la parte relativa ai requisiti di carattere generale.

Avviso N. 7 - Pubblicazione quesiti di I° grado

Si pubblicano, in allegato, le risposte ai quesiti ed un allegato relativo alle piste ciclabili della città di Cesenatico

Quesiti e risposte Allegato ai quesiti e risposte