Pubblicazione aggiudicazione concorso e verbali

In allegato si pubblicano - in cartella compressa in formato ZIP - i verbali relativi al concorso e l'esito della pubblicazione dei risultati in GUCE

Verbali (cartella compressa in formato ZIP) Esito pubblicazione in GUCE dei risultati di concorso

Avviso N. 14 - Esiti e tavole dei progetti finalisti

1°classificato

Codice di primo grado E05I21g5 - Codice di secondo grado IG2105E5

Rtp Ipostudio+arch. Germino - Firenze


2°classificato

Codice di primo grado C0R1C2T3 - Codice di secondo grado M1U2C3R4

arch. Maura Caturano - Napoli

 


3° classificato

Codice di primo grado G22FBB10 - Codice di secondo grado AFTA2209

Studio Fabulism - Berlino

 


4° classificato

Codice di primo grado YTAM1133 - Codice di secondo grado YTAM1135

arch. Antonio Pieralli - Figline Valdarno


5°classificato

Codice di primo grado A8A88A8A - Codice di secondo grado M0M00M0M

Studio ATA - Torino

Avviso n°13 - Abbinamento tra i codici e gli autori dei progetti presentati

Qui di seguito viene pubblicato l'elenco completo dei partecipanti abbinati ai codici alfanumerici

Abbinamento codici-autori

Avviso n°12 - Proclamazione della graduatoria provvisoria - pubblicazione dei verbali della commissione Giudicatrice

A seguito della decrittazione dei dati ammnistrativi dei partecipanti, si rende nota la graduatoria provvisoria:

1°classificato - Rtp Ipostudio+arch. Germino - Firenze

2°classificato - arch. Maura Caturano - Napoli

3° classificato - Studio Fabulism - Berlino

4° classificato - arch. Antonio Pieralli - Figline Valdarno

5°classificato - Studio ATA - Torino

Si pubblica il verbale della seduta pubblica del 31 marzo u.s. con la proclamazione della graduatoria provvisoria.

Si pubblicano inoltre i verbali della commissione giudicatrice di 1° e 2°grado.

 

Nei prossimi giorni verranno caricate le immagini dei progetti presentati

Verbale 31-03-22 Verbale 1°grado Esame preliminare 1°grad Verbale 2°grado Esame preliminare 2°grado

Avviso n°11 - Conferenza Stampa di presentazione dei risultati del Concorso

Si informano gli interessati che oggi alle ore 12:00 si terrà la conferenza stampa in oggetto. Sarà possibile partecipare collegandosi a questo link: https://videoconferenzacdl.my.webex.com/videoconferenzacdl.my-it/j.php?MTID=m3f2642b8710d0e719a8a19f3796132cf

Avviso n°10 - Seduta pubblica di decrittazione della documentazione amministrativa

Si comunica che la seduta pubblica di decriptazione della documentazione amministrativa e di proclamazione della graduatoria provvisoria si terrà, in modalità telematica, giovedì 31 marzo alle ore 9.30.
Link per accedere

Si informano i cinque gruppi finalisti che, a margine della seduta pubblica, l'Amministrazione Comunale ha convocato una conferenza stampa per illustrare gli esiti del Concorso.
A tale proposito sarebbe gradita la loro partecipazione mediante una breve illustrazione del progetto.

Avviso n°9 - Risposte ai quesiti

Si informano i partecipanti che nella sezione del sito sono state pubblicate le risposte ai quesiti.

Nella sezione Documenti e’ stata aggiornata l’istanza di partecipazione ed è stato inserito un report fotografico dello stato di degrado dei corpi illuminanti e dei supporti.

Si pubblica inoltre il verbale dei quesiti e delle risposte di 2°grado che, insieme al verbale dei quesiti di 1°grado forma parte integrante del Disciplinare.

Verbale quesiti di secondo grado

Avviso n°8 - Quesiti del 2°grado

Si informano i partecipanti al 2°grado che la finestra temporale per inviare i quesiti, che si è aperta il giorno 19 u.s. si chiuderà il giorno 30 gennaio

 

Avviso n°7 - Pubblicazione codici alfanumerici dei progetti accedenti al 2°grado e raccomandazioni della Commissione Giudicatrice

Si informano i partecipanti che la Commissione Giudicatrice del Concorso ha terminato i propri lavori relativi al 1°grado in data 19/01/2022 alle ore 11:00 con la scelta dei progetti che accedono al 2°grado che sono i seguenti:

  • 0001 - E05I21g5;
  • 0008 - G22FBB10;
  • 0010 - C0R1C2T3;
  • 0011 – A8A88A8A
  • 0012 - YTAM1133;

Alla luce degli elementi emersi dall’analisi dei progetti, la Commissione Giudicatrice definisce le indicazioni di carattere generale, relative ai progetti selezionati per il secondo grado del concorso, di seguito riportate.

Raccomandazioni generali:

  • Si raccomanda a tutti i concorrenti ammessi alla seconda fase di implementare gli aspetti relativi alle relazioni urbane tra il contesto oggetto del concorso e le aree limitrofe, con specifico riferimento agli spazi di collegamento trasversali e longitudinali tra portico e portico e alle polarità terminali.
  • Si ricorda che l'obiettivo generale del concorso è la riqualificazione degli spazi porticati e delle due piazze terminali, pertanto, come già specificato nelle FAQ al Concorso, le opere previste nel quadro economico, al momento prevedono unicamente l'intervento sull'area di concorso. Qualora si voglia recepire le varie e diverse indicazioni fornite dal PUMS, i concorrenti dovranno comunque immaginare un lotto funzionale relativo agli spazi porticati e alle due piazze, che possa essere compatibile con eventuali scenari futuri da loro prospettati.
  • Si raccomanda inoltre l'approfondimento dei temi dell'arredo urbano e dei sistemi di illuminazione nell'ottica della integrazione dei valori formali del progetto e della qualità dello spazio urbano con le potenzialità di valorizzazione del centro cittadino.
  • Da ultimo si invita a sviluppare i temi legati alla sostenibilità del ciclo di vita dell'intervento con specifico riferimento alla razionalizzazione della distribuzione dei sottoservizi e la futura gestione e manomissione degli stessi.

Ai progetti selezionati la Commissione ha ritenuto inoltre di voler formulare alcune indicazioni specifiche al fine di pervenire al miglior progetto possibile.

Codice alfanumerico: 0001-E05I21g5

  • Si raccomanda di ricalibrare la composizione delle due aree di testata della Via Grande in relazione alle specifiche identità e localizzazioni, con particolare attenzione al rapporto tra Largo del Cisternino e Piazza della Repubblica. Si raccomanda un'attenta valutazione del tema degli arredi, pubblici e privati con specifico riferimento al tema dell'accessibilità e della permeabilità trasversale dei percorsi.

Codice alfanumerico: 0008-G22FBB10

  • Si raccomanda di ricalibrare la composizione delle due aree di testata della Via Grande in relazione alle specifiche identità e localizzazioni. Si raccomanda di sviluppare il disegno delle pavimentazioni proposte per i vari ambiti di progetto, ricalibrando i temi della trasversalità dei portici e degli innesti alla Via Grande.

Codice alfanumerico: 0010-C0R1C2T3

  • Si raccomanda di approfondire il tema della pavimentazione dei porticati di Via Grande sia a livello di disegno complessivo e sviluppando con maggiore attenzione il tema concorsuale.

Codice alfanumerico: 0011-A8A88A8A

  • Si raccomanda di sviluppare il tema delle pavimentazione dei porticati di Via Grande sia a livello di disegno complessivo che di dettaglio. Si raccomanda un approfondimento del tema degli arredi e dell'illuminazione a completamento della proposta progettuale. Si dovrà comunque immaginare un lotto funzionale relativo a soli spazi porticati e alle due piazze, che possa essere compatibile con gli scenari futuri prospettati dalla proposta progettuale.

Codice alfanumerico: 0012-YTAM1133

  • Si raccomanda di sviluppare il disegno delle pavimentazioni proposte per i vari ambiti di progetto. Si dovrà comunque immaginare un lotto funzionale relativo a soli spazi porticati e alle due piazze, che possa essere compatibile con gli scenari futuri prospettati dalla proposta progettuale.

Avviso n°6 - Precisazioni in merito alla dichiarazione assolvimento imposta di bollo sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante o procuratore del Concorrente/mandatario

Si avvisano i partecipanti che tale dichiarazione può essere omessa, essendo suffiente la ricevuta digitale del pagamento dell'imposta di 16 euro. Tale ricevuta, in copia dovrà essere allegata anche nella documentazione di 2°grado senza dover effettuare un ulteriore versamento.